Il coraggio della testimonianza - Incontro con la sorella di Giovanni Falcone

“Da ragazzo Giovanni era come uno di voi: giocava a pallone, faceva il bagno a Mondello , amava Palermo” Così la Prof.ssa Maria Falcone, sorella del magistrato ucciso dalla Mafia il 23 Maggio del 1992, ha voluto ricordare il fratello nel suo incontro con gli alunni della nostra scuola. Dall’emozionante discussione è venuta fuori non soltanto l’immagine ufficiale di un giudice integerrimo, ma anche la semplicità, la determinazione e il coraggio di un uomo che aveva deciso di compiere il proprio dovere fino in fondo malgrado il pericolo cui andava incontro.
Martino Lo Cascio

falcone

 

falcone3

 

falcone2

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione